L’importanza del tennis per la salute delle gambe, consigli e suggerimenti per le donne

SPORT AL FEMMINILE:
Consigli e suggerimenti per dedicarsi a uno sport che regala tonicità e grazia

Si tratta di uno sport molto seguito, apprezzato e praticato da giovani e adulti. Allena e fa divertire. Ma perché sceglierlo per la salute delle gambe?

“I motivi sono più di uno – ha spiegato Fabrizio Sestini, ex campione di tennis e responsabile del circuito ATP per gli Stati Uniti – innanzitutto, si tratta di una disciplina sportiva che, combinando insieme agilità e velocità dei movimenti, regala alle gambe una tonicità muscolare invidiabile”.

E allora chi non ha mai praticato questo sport cosa deve fare per non affaticare troppo le gambe e per ottenere risultati? “E’ molto importante, prima e dopo una lezione di tennis o una partita tra amici – ha ribadito Sestini – dedicare almeno 15 minuti agli esercizi di allungamento (stretching) che saranno molto utili ai muscoli delle vostre gambe, perché le sollecitazioni alle quali vengono sottoposti sul campo da tennis potrebbero provocare delle fastidiose contrazioni che solo gli esercizi di allungamento riescono a sciogliere”.

La prima cosa da fare, dunque, è quella di distendere la propria muscolatura; un altro importante passo è affrontare questa nuova avventura, con le scarpe adatte: dovranno essere necessariamente adeguate al tipo di terreno (terra battuta o sintetico) prescelto per l’allenamento.

“Sicuramente due o tre ore di tennis alla settimana non potranno che migliorare la muscolatura degli arti inferiori, gli eventuali problemi di circolazione sanguigna e perché no, anche la forma della vostre gambe, anche dal punto di vista estetico. La tonicità delle gambe si ottiene sollecitandole a movimenti ritmici, continuativi e piuttosto rapidi: ma attenzione a non forzare troppo le prime volte, perché, come in tutte le cose, bisogna andare per gradi fino al raggiungimento di un buon livello di allenamento. Per quanto riguarda eventuali problemi legati alle vene, è noto che la ginnastica e il movimento aiutano la circolazione sanguigna, evitando pericolosi accumuli o ristagni di sangue. Infine, l’aspetto estetico, che forse è quello che più interessa alle donne, non può che migliorare perché i movimenti proposti dal tennis sono propriamente adatti a evitare che sulle gambe, si formino antiestetici problemi di cellulite“.

Dunque perché non provare a giocare a tennis? Dedicandovi a questo sport, oltre ai vantaggi elencati dal nostro esperto, potrete anche migliorare l’aspetto estetico delle vostre gambe, rendendole toniche e attraenti!

fonte gambeinforma.it

Commenta su facebook

Leave a Reply

Per qualsiasi problema di natura tecnica contatta l'indirizzo email supporto@quellicheiltennis.it