HEAVEN DUE WINTER CUP – Quarti di Finale

 SINGOLARE MASCHILE

TABELLONE PRINCIPALE

Disputati 3 Quarti di Finale.

Pozzi si sbarazza di Bianco in un match senza storia, ed attende l’esito del posticipo Volpe G.De Blasis, per sapere con chi contendersi lo scettro del “Tabellone Heaven”.
Sarà invece Sonohat a sfidare Zarella nella Finale del “Tabellone Hell”. Sonohat supera Cicchese , costretto al ritiro in una situazione di punteggio comunque già compromessa, mentre Zarella travolge Tcaciuc, incapace di arrestare la foga agonistica del favoritissimo tennista di Casal Bertone.

TABELLONE CONSOLAZIONE

In un recupero degli Ottavi, Cipriani batte in rimonta un malconcio D’Angelo ed approda ai Quarti dove ad attenderlo c’è Urbani.
Il primo ad accedere in Semifinale è Occhipinti, che soffre ma la spunta in 2 set nella guerra tra bombardieri con Avenia.

 

SINGOLARE FEMMINILE

TABELLONE PRINCIPALE

Disputati i recuperi degli ultimi 2 Ottavi di Finale.

Balla si impone con molta più facilità del previsto sulla talentuosissima Bonavia, sciorinando un gioco senza sbavature ed approfittando della giornata negativa dell’avversaria.

Ben più complicata la qualificazione di Montanari, costretta ad una battaglia di oltre 2 ore per avere la meglio su Pichezzi, spesso in vantaggio nel punteggio ma mai in grado di chiudere a proprio favore i parziali.
Vanificata, per Pichezzi, la presenza di un folto pubblico al seguito.

Nel primo Quarto di Finale, la favorita n.1 del torneo, Paffetti deve ricorrere a tutta la sua dinamicità per scardinare la resistenza di un’indomita Marcantonio. Quasi 3 ore di scambi intensissimi sempre sul filo di un’equilibrio assoluto. Alla fine prevale la maggiore freschezza di Paffetti, ormai proiettata verso quello che sarebbe l’ennesimo sigillo stagionale.

TABELLONE CONSOLAZIONE

Abbandonano il torneo per forfait D’Ajello e Urbani, ne giovano Romagnoli e Casaldi, che passano il turno senza giocare.
L’ultima a qualificarsi sul campo ai Quarti di Finale è Droghini, che dopo qualche esitazione iniziale, supera agevolmente Cassese.

 

Commenta su facebook

Leave a Reply

Per qualsiasi problema di natura tecnica contatta l'indirizzo email supporto@quellicheiltennis.it